Pagine

18/11/15

Risotto con Crema di Zucca, Porcini e Castagne


Una delle coccole a tavola, da condividere in convivialità durante questo periodo dell’anno, è senza dubbio, il risotto che sto per presentarvi…




Immaginate già il profumo che emanano i porcini cotti con l’aroma fresco del rosmarino e dall’aglio uniti, ad un gustoso e cremoso risotto con zucca insieme ad abbondante parmigiano…. Leccornioso e Sublime primo piatto che riscalda il cuore e l’anima dei commensali e che coccola il palato…



E’ inutile cincischiare con giri di parole e mettiamoci a lavoro!

 
Prima si inizia e prima si gusta questo primo che è al top della classifica autunnale dei piatti preferiti a casa di MRS Gra


Ingredienti per 2 persone:
250 gr di riso carnaroli;
500 gr di porcini freschi;
400 gr di zucca mantovana già al netto della buccia;
200 gr di parmigiano grattugiato;
2 castagne sbucciate;
sale q. b.;
Brodo vegetale ( carota, cipolla, sedano e zucchina) q. b.
Olio EVO q. b. (Circa 30 gr);
Pepe nero macinato fresco q. b. ;
Rosmarino q. b. ;
Una noce di burro;
2 spicchi di aglio senza camicia schiacciati;
1 bicciere di vino bianco (1/2 per il riso e ½ per i funghi)
¼ di cipolla (oltre a quella usata per il brodo vedetale).


Procedimento:
Mentre lasciate cuocere il brodo vegetale, pulite i porcini (per questa operazione trovate le indicazioni qui) e provvedete a cuocerli in una padella dove avrete già fatto soffriggere l’olio e l’aglio, per 5 minuti, aggiungendo rosmarino fresco sminuzzato. Dopo aver cotto i funghi, lasciateli da parte e procedete con la cottura del risotto. Prima di ultimare la cottura del vostro brodo, provvedete a cuocere nello stesso la zucca tagliata a pezzettoni per 10/15 minuti e appena cotta, schiacciatela per bene con una forchetta fino a che diventi un puré. Ora tagliate molto finemente ¼ di cipolla e unitela all’olio nella padella dove andrete a cuocere il risotto. Fate rosolare molto lentamente la cipolla evitando di farla bruciare e unite il riso. Quest'ultimo andrà tostato per bene in una padella calda senza alcun ingrediente, per far si che l'operazione riesca al meglio. Dopo qualche minuto, avrete la certezza della giusta tostatura toccando un chicco e verificando che lo stesso sia bollente. A questo punto unite il riso nella padella dove avrete fatto soffriggere la cipolla, versate mezzo picchiere di vino bianco e fate sfumare completamente. Fate bollire il tutto aggiungendo le due castagne sminuzzate finemente e aggiungendo di tanto in tanto qualche mestolo di brodo. Dopo 10 minuti, aggiungete al risotto tutta la crema di zucca e metà dei funghi già cotti continuando la cottura per altri 5/8 minuti. A fine cottura mantecate con una noce di burro e il parmigiano grattugiato, fate riposare qualche minuto e servite, aggiungendo su ogni porzione una parte dei porcini rimasti e una leggera spolverata di pepe macinato fresco.
Cuochi e Cuoche, buon preparazione e buon appetito!
A presto!
Mrs Gra














2 commenti:

  1. Adoro i risotti, e questo abbinamento tanto autunnale è da leccarsi i baffi, complimenti!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio :-) si davvero buono!
      Visito spesso anche io il tuo blog e so che ti piacciono i risotti
      A presto!

      Elimina

Grazie per i tuoi suggerimenti