Pagine

08/02/15

Eternamente Tuo, Eternamente Mia, Eternamente Nostri…CeeseCake




Eternamente Tuo,

Eternamente Mia,

Eternamente Nostri…


Queste sono le ultime righe che concludono una serie di scritti, le cosiddette “Lettere all’Immortale Amata” un manoscritto di Ludwig van Beethoven del 6 e 7 luglio 1812.


Non si è mai riusciti a capire quale fosse la donna alla quale erano rivolte le stesse anche perché, non sono state mai spedite. Qualche studioso analizzandole ha addirittura ipotizzato che il compositore le avesse scritte dedicandole alla Musica sua grande gioia di vivere ma, che si trattasse della musica o di una donna misteriosa non ha importanza, quel che conta è che questi versi, tanto semplici e allo stesso tempo tanto profondi e pieni di significato, possono essere ispirati solo da un amore molto molto grande.
Mi piace allietare la festa degli innamorati legata a San Valentino con queste poche righe così belle che ricordano un po’ dell’amor cortese  dell’800, periodo durante il quale nacque la tradizione di questa festa legata al Santo martire cristiano Valentino che è stata istituita in contrapposizione con l’ancor più vecchia festa pagana “Lupercalia” che coincide con lo stesso periodo dell’anno.
Queste mie piccole CeeseCake sono semplici semplici come i versi di Beethoven…
Anche questo non è un dolce nuovo ma, è ormai consuetudine che io lo prepari alla mia maniera ogni anno per il mio maritino e mi piace l’idea, di condividere la gioia e l’entusiasmo legati a questa mia tradizione familiare con tutti voi che passate a dare un’occhiata.
Vi lascio la ricetta  di seguito:


Buon S. Valentino
Mrs Gra



Ingredienti:
180 gr di biscotti tipo digestive (per i celiaci sostituire con i biscotti secchi senza glutine);
25 gr di zucchero di canna
100 gr di burro;
500 gr di formaggio spalmabile;
200 gr di panna fresca da montare;
120 gr di zucchero a velo
1 limone;
1 baccello di vaniglia:
10 gr di colla di pesce (per i celiaci la marca Pane Angeli (http://www.paneangeli.it/senza-glutine) garantisce l’assenza di Glutine);
400 gr di lamponi (del mio orto congelati ad ottobre2014);
2 cucchiai di zucchero;
4 fragole.



Preparazione:
Frullate i biscotti unendovi il burro fuso, lo zucchero di canna e la buccia grattugiata di mezzo limone. Dopo aver amalgamato bene formate la base per la torta in una tortiera di 22 cm precedentemente imburrata e rivestita con carta forno. Lasciate riposare la base in freezer per mezz’oretta in modo da renderla compatta e nel frattempo dedicatevi alla cremosa e leccorniosa crema che sarà il pezzo forte del vostro dolce.
Amalgamate insieme il formaggio spalmabile e 50 gr di zucchero a velo con i semini di vaniglia, che avrete ricavato incidendo la bacca della stessa, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Nel frattempo mettete la colla di pesce ad ammollare in acqua fredda per almeno 10 minuti.
Scaldate due cucchiai di panna e scioglietevi la colla di pesce scolandola dall’acqua.
Unite così quest’ultimo composto alla crema con il formaggio aggiungendo l’altra metà di limone grattugiato e la panna che avrete precedentemente montato con i restanti 70 gr di zucchero a velo.
Questa operazione va fatta delicatamente senza lasciar smontare la panna amalgamando dal basso verso l’alto.
Appena pronta tutta la crema versare il composto sulla base di biscotti, livellare e lasciar riposare almeno 5 ore.
Preparate la crema ai lamponi versandoli in una padella con 2 cucchiai di zucchero e lasciate cuocere finché la frutta non risulterà spappolata. Molti setacciano la cremina dopo la cottura ma io preferisco lasciare i pezzi di frutta. Conservare tutto in frigo e appena la vostra CeeseCake sarà pronta e compatta, versate la crema alla frutta sulla torta che risulterà una leccorniosa bontà.
Per la versione di S. Valentino io uso sempre lo stampo a cuore e 6 pirottini, come quelli cella foto, sempre a forma di cuore. 
Alla fine della preparazione tagliate le vostre fragole a metà deponendone ogni pezzo al centro del vostro dolce per decorarlo.
Buona preparazione         




Amo la musica forse, quasi quanto l’autore dei versi riportati sopra e mi fa piacere ascoltare, gustando la mia CeeseCake, la “Sonata al Chiaro di Luna” tratta da Sonata per pianoforte n. 14 in Do diesisminore di Beethoven chiamata dall’autore stesso “Sonata quasi una fantasia”.
Questo è uno dei pezzi della musica classica che amo di più in assoluto.
Buon ascolto…


9 commenti:

  1. Ciao Graziana. Ti ringrazio davvero per essere passata a trovarmi. Mi ha fatto piacere scoprire il tuo giovane blog. E noto con piacere che anche tu ami la musica come me quindi non posso che essere felice di seguirti. Immagino che non ti limiti solo ad ascoltarla, vero? Grazie ancora e complimenti. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia! Seguo da un po' il tuo blog che è tra i miei preferiti e non a caso ad attirarmi è stato il nome del tuo sito di cucina! Io ho studiato solo per un anno musica e tecnica vocale ma, una serie di avvenimenti mi ha costretta a rinunciare... Però anche se non posso fare la musicista, la musica in se, rimarrà sempre la mia forma di comunicazione preferita e mi fa piacere sapere che sono in buona compagnia.
      Spero di poterti conoscere meglio e di sicuro continuerò a seguirti. Mi fa piacere che ti piaccia il mio blog anche se, come hai scritto tu, il mio progetto É ancora giovane però, avere il supporto da una esperta come te fa molto piacere, stimola e allo stesso tempo conforta!
      Ti ringrazio!
      A presto, Gra

      RispondiElimina

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. complimenti e' davvero molto invitante e golosa , mi piace ..............un abbraccio grande

    RispondiElimina
  4. Ciao Gra ( mi piace chiamarti così ) che bel dolcino hai fatto al tuo maritino !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Bianca! Si mio marito apprezza tanto! Ho fatto un po' di dolcetti anche per i suoi colleghi :-)
      A presto!

      Elimina
  5. felice che tu sia passata a trovarmi, mi hai dato l'opportunità di conoscere un nuovo blog r spero una nuova amica di penna! Complimenti per il tuo blog è molto carino e pieno di ricette interessanti! Il sottofondo che sto ascoltando è uno dei miei brani preferiti....merviglioso<3
    Mi sono iscritta tra i tuoi followers così non ti perdo!
    un abbraccio e complimenti per questo dolce bellissimo romantico e goloso!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  6. Grazie MILLE ALICE! ^_^

    Sei stata carinissima e gentilissima ad aggiungerti ai followers. Per me è gratificante avere il supporto di Foodblogger brave e veterane come te.

    Toglimi una curiosità come mai il tuo blog si chiama "La Cucina di Esme" ed il tuo nome è Alice?

    Grazie ancora e scusa la curiosità.

    A prestissimo ^.^

    RispondiElimina

Grazie per i tuoi suggerimenti